Scheda prodotto

thumbnail

Rilevatore termico con base

CODICE
1043/302

Il rivelatore di calore campiona la temperatura nell’area protetta in modo da generare prontamente l’allarme incendio ed offre allo stesso tempo, un alto livello di protezione contro i falsi allarmi. La condizione di allarme si verifica quando la temperatura o la variazione termica in un determinato lasso di tempo supera la soglia di allarme;
In una di queste condizioni, viene trasmesso un messaggio di allarme al modulo MC100 che lo notifica alla centrale di rivelazione incendio ad esso collegata.
Il segnale di allarme può raggiungere il modulo 1043/350 per via diretta o tramite uno o più moduli di espansione 1043/351.
La comunicazione tra il modulo di ingresso ed i moduli 1043/350 e 1043/351 avviene in modalità radio mediante protocollo bidirezionale.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Caratteristiche principali
• Distanza di comunicazione via radio con i dispositivi radio: 200 m (portata in aria libera)
• Frequenza operativa 868 MHz
• Tipo di modulazione FSK
• Canali operativi: 7
• Potenza emessa 5 dBm (3mW) - Valore tipico
• Periodo di trasmissione messaggi 60 sec - Valore di default
• Batteria principale: Tipo CR123A (3 Vcc). Durata batteria: 3 anni in condizioni d’uso normale
• Batteria secondaria : Tipo CR123A (3 Vcc). Durata media 2 mesi
• Dimensioni 110 mm x 65 mm - Base di supporto inclusa
• Peso 130 g - Base di supporto inclusa
• Grado di protezione IP21C
• Umidità massima 95% RH - Non condensante
• Temperatura funzionamento -10°C ÷ +55°C
• Conforme alle Norme EN54 parte 5 e parte 25

Libretti istruzioni

DataTitoloLinguaDownload
25-giu-2018442125 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE ED USOit pdf 547 KB
P
P