Scheda prodotto

IPervoice è il primo sistema digitale interamente su cavo CAT5, IP compatibile nel cablaggio esterno e con protocollo dedicato per la montante. Senza limiti di estensione e di colonne montanti, IPervoice è il sistema ideale per semplificare l’installazione in complessi residenziali ad elevato numero di utenze. In contesti così ampi anche le esigenze sono molto più articolate, e IPervoice risponde in modo completo. Estremamente versatile, questo sistema consente di gestire un controllo accessi integrato, impianti tecnologici (TVCC, antintrusione, antincendio) comandabili dal servizio di videocitofonia e molti altri servizi. IPervoice: dalla ricerca e innovazione Urmet una soluzione tutta da scoprire. Il cablaggio CAT5 di IPervoice consente la gestione di tutta la dorsale con un unico cavo e, grazie alla tecnologia IP, di usufruire di più conversazioni audio e video in contemporanea. IPervoice: un solo tipo di cablaggio per complessi residenziali multiedificio a più ingressi (ciascuno dei quali con passo carraio e passaggio pedonale), più portinerie, zone comuni presidiate e raggiungibili in audio/video (garage, parco, piscina). Predisposizione per l’utilizzo di fibra ottica In situazioni di particolare necessità (distanza superiore ai 100 metri o passaggio in tubazioni con cavi di potenza) il sistema IPervoice consente l’utilizzo della fibra ottica, rendendo virtualmente illimitata l’estensione di un impianto. Autodiagnosi IPervoice controlla costantemente lo stato di tutte le periferiche del sistema: in caso di guasti viene prontamente fornita una segnalazione sul centralino; è possibile inoltre inviare tali segnalazioni in remoto, chiamando ad esempio l’assistenza per garantire un servizio efficace e puntuale. Installazione semplificata Un solo cavo per gestire tutto il sistema; la praticità degli Switch PoE per la distribuzione e la tecnologia IP: sono questi gli elementi che permettono all’installatore di dare al suo cliente un prodotto altamente tecnologico, con estrema facilità e un’ottimizzazione di tempi e costi di installazione. L’estrema linearità e semplicità del cablaggio Ethernet permettono di soddisfare ogni possibile richiesta installativa, rendendo il complesso residenziale un’area totalmente comunicante e favorendo l’interoperabilità delle funzioni. In complessi residenziali di grandi dimensioni è importante garantire una supervisione in contatto con tutti gli utenti e con il sistema. Il centralino, con IPervoice, riceve tutte le informazioni del sistema: attraverso il PC è in grado di controllare sia le funzioni, come la videosorveglianza, sia la funzionalità, ricevendo segnalazioni dello stato dell’impianto. Inoltre, il centralino può essere associato a un gruppo di utenti o a tutti: la comunicazione con gli utenti e i loro appartamenti è costante e mobile, grazie alla possibilità di trasferire le chiamate su cordless o auricolare bluetooth. Il centralino, oltre alle chiamate, riceve direttamente dal sistema eventuali segnalazioni dall’appartamento (per allarmi antintrusione, panico etc), diventando così uno strumento evoluto di sicurezza. Inoltre, il centralino può servirsi di un telefono VoIP, grazie al quale è possibile chiamare ed essere chiamato da tutti, attivare le operazioni tipiche del centralino (come l’apertura porta) e abbinare contemporaneamente le funzioni del classico telefono. Un protocollo dedicato ad alte prestazioni Arrivati alla base del singolo edificio/scala, un gateway traduce il linguaggio IP in un protocollo dedicato capace di connettere fino a 1080 utenti con una distanza che può arrivare fino a 900 metri. I distributori al piano consentono di veicolare i segnali verso gli appartamenti. Tutta l’installazione, sia in colonna sia in appartamento, è realizzata con cavo CAT5. Nessun limite nel numero delle montanti: l’installazione è servita. Intercomunicante dentro, sempre libero fuori Anche il singolo appartamento può godere di un’eccezionale versatilità. Si possono montare fino a 16 apparecchi, totalmente intercomunicanti tra di loro e senza impegnare i canali fonici di colonna. Nessun rischio inoltre di “occupato”: basterà infatti aggiungere un doppino AWG24 in colonna e sarà possibile effettuare sempre 2 conversazioni audio contemporaneamente. MODULO DI CHIAMATA MULTIFUNZIONE L’acciaio che sa essere versatile La nuova pulsantiera in acciaio antivandalica Urmet nasce specificamente per IPervoice. Questo modulo di chiamata gestisce 2 serrature (per gestire ad esempio ingresso pedonale e passo carraio) ed è dotato di controllo accessi integrato. Funziona infatti con chiave di prossimità o codice e ha la funzione rilevazione porta aperta. È dotato inoltre di un sistema di segnalazione di coercizione, per cui è possibile aprire la porta con il codice e contemporaneamente inviare al centralino la segnalazione di avvenuta coercizione. La telecamera a colori con illuminazione è di serie, e la tastiera alfanumerica consente un utilizzo semplice e sofisticato, come ad esempio lasciare un messaggio in caso di assenza dell’utente chiamato. Per garantire facilità di fruizione anche ai portatori di handicap, il modulo di chiamata ha una funzione di ausilio: in caso vengano toccati più pulsanti contemporaneamente, rimanda la chiamata al centralino, perché nessuna comunicazione vada persa. La pulsantiera è predisposta per il montaggio sia ad incasso sia a parete.

Capitolati

DataDescrizioneDownload
21-nov-2012 doc - 238KB

Schemi

DataDescrizioneDownload
29-dic-2011Collegamento di 2 colonne con N utenze a 6 Moduli di Chiamata IP antivandalo e ad 1 Centralino di portineria su PC. Ogni utenza è costituita da 1 videocitofono o citofono. zip 149 KB
18-mag-2016Collegamento di 1 colonna con N utenze ad 3 Moduli di Chiamata IP antivandalo e ad 1 Centralino di portineria su PC. Ogni utenza è costituita da 1 videocitofono o citofono. zip 132 KB
18-mag-2016Collegamento di 2 colonne con N utenze ad 2 Moduli di Chiamata IP antivandalo e ad 1 Centralino di portineria su PC. Ogni utenza è costituita da 1 videocitofono o citofono. zip 134 KB
18-mag-2016Collegamento di 4 dorsali con N utenze ad 1 Modulo di Chiamata IP antivandalo e ad 1 Centralino di portineria su PC. Ogni utenza è costituita da 1 videocitofono o citofono. zip 137 KB
22-mar-2011Collegamento di 3 colonne con N utenze ad 1 Modulo di Chiamata IP antivandalo e ad 1 Centralino di portineria su PC. Ogni utenza è costituita da 1 videocitofono o citofono. zip 133 KB
P
P